Progettazione dei personaggi Eldrid

6/24/17

Post successivo // Gli antichi Eldrid

6/24/17

Gli Eldrid, un'antica fazione incaricata di comprendere e conservare l'ordine naturale dell'universo fisico, fa risalire le proprie origini agli Aztanti che colonizzarono il pianeta Ekkunar. Molto tempo fa gli Eldrid estendevano la loro influenza attraverso le galassie, mentre ora si sono ritirati nel sistema Solus (come tutti) e rischiano l'estinzione per mano dei Varelsi.

Di recente abbiamo torchiato il direttore creativo di Battleborn, Randy Varnell, facendogli qualche domanda sulla creazione degli Eldrid.

Qual era il messaggio che volevate trasmettere, con la creazione degli Eldrid?

Per noi la parola chiave degli Eldrid era "natura". Sapevamo di voler creare un gruppo in grado di introdurre influenze naturali e fantastiche nella progettazione, pur restando fedeli all'ambientazione fantascientifica che stavamo creando senza dover giustificare tutto con la "magia". Gli Eldrid sono concepiti proprio per chi ama gli elfi, i nani e tutti gli altri esseri magici e ha voglia di mandarli in orbita sull'ultima stella.

Cos'ha influenzato la progettazione degli Eldrid?

Di sicuro noterete che la natura è presente ovunque nel look degli Eldrid: le loro armature, per esempio, tendono a essere armoniose, vive, nelle nuance del verde e del marrone. Hanno un aspetto primitivo che ricorda piante, ossa o artigli, pur essendo dotate di meccanismi interni sofisticati. Ci siamo ispirati in uguale misura al fantasy classico, alle piante selvatiche e a grandi universi fantastici, come quelli di Principessa Mononoke o Nausicaa della Valle del Vento.

Cos'hanno in comune i personaggi Eldrid, e in cosa differiscono tra di loro?

Tutti i personaggi Eldrid attingono a elementi naturali. La corazza di Thorn sembra chitinosa, come quella degli insetti. Boldur ha realizzato il proprio scudo usando antichi manufatti runici. Miko indossa abiti con strani segni e sigilli. Addirittura Mellka usa un manufatto, un guanto mutato biologicamente che si è innestato da solo su di lei.

Ma nonostante il tema conduttore, ogni Eldrid è diverso. Thorn è una Aelfrin. Miko è l'ultima di una specie di esseri-fungo. Boldur è uno strano nano originario di Ekkunar. Sono tutti disposti a combattere per gli ideali e le cause degli Eldrid, ma ognuno lo fa in maniera diversa.

Puoi dirci qualcosa di più sulle abilità fondamentali degli Eldrid?

Gli Eldrid padroneggiano la biologia, quindi dispongono di più salute e rigenerazione salute di qualsiasi altro gruppo di Battleborn: ecco come compensano il mancato utilizzo degli scudi. Gran parte del loro equipaggiamento usa tecniche biologiche avanzate ed è più "coltivato" che fabbricato. Per esempio, come dicevo, non usano quasi mai gli scudi e preferiscono altre tecniche naturali o biologiche per curare le ferite di guerra.

Gli Eldrid comprendono diverse culture, ognuna con le sue preferenze e specialità in combattimento. Gli Aelfrin preferiscono archi e coltelli, mentre i nani Ekkuni usano armi pesanti. Miko genera biologicamente tutti i kunai e le spore che le servono.

 

 

Possiamo conoscere alcune delle caratteristiche chiave delle armi Eldrid?

Sono organiche e biologiche, e utilizzano evolute strutture naturali per incanalare energie potenti e letali. 

Inoltre gli Eldrid onorano il significato di ciò che creano. Spesso danno un nome alle proprie armi e quelle migliori vengono tramandate all'interno di una famiglia o di un ordine, garantendo loro un posto speciale nella lotta per preservare l'ordine nell'universo.

Battleborn Eldrid

Scopri di più sulla fazione degli Eldrid e sul loro pianeta natale, Ekkunar. 

Post collegati